Milano Fashion Week 2018 : tutte le tendenze della prossima stagione

Questo fine settimana si è svolta la Milano Fashion Week 2018 , la tappa italiana che insieme New York e Londra, costituiscono la vetrina della moda per le prossime tendenze autunno/ inverno 2019. Da Gucci a Prada, da Versace a Fendi, vediamo insieme cosa aspettarci per la prossima stagione invernale.

Le modelle “aliene” alla sfilata di Moschino

Si è appena conclusa la Milano Fashion Week 2018 e tutti non fanno che parlarne ancora. Quella di Milano è stato senza dubbio un evento ricco di sorprese e novità, che ha visto sfilare oltre le modelle, cuccioli, alieni e persino draghi. No, non avete letto male, perché durante la sfilata di Gucci, oltre un palco allestito come una sala operatoria, le modelle hanno sfilato in passerella con teste mozzate e mini draghi indossati come fossero accessori. Stravaganza o voglia di strafare? C’è da dire che Alessandro Michele sa sempre come far parlare di sé e del brand al quale è legato. Decisamente meno stravagante la sfilata di Moschino, le cui modelle dalla pelle verde, gialla e blu hanno sfoggiato eleganti tailleur e cappellini che ricordavano lo stile bon ton di Jackie Kennedy.

Teste mozzate e draghi sfilano per Gucci

Sacro e profano si mischiano invece per Dolce & Gabbana, dove corone e coroncine portanti le scritte Fashion Sinner (peccatore della moda), Devotion, Amore gignit amorem (amore genera amore), hanno trionfato durante la sfilata, consacrando un beauty look “liturgico” e elevando la moda a una religione.

Gli “angeli” di Dolce & Gabbana

Ma quali saranno le tendenze che dovremo aspettarci per il prossimo autunno/ inverno 2019?

Milano Fashion Week 2018 : il capospalla

Per la stagione invernale non potevano certo mancare i capospalla, che hanno dominato la passerella di Milano. I classici cappotti doppiopetto si alternano ai più caldi piumini, che vengono proposti in forme e colori piuttosto audaci, ma sempre molto molto chic. Un must? il piumino giallo proposto da Woolrich.

Woolrich

Milano Fashion Week 2018 : la maglieria

Rimanendo sui capi più prettamente invernali, vediamo cosa dovremo aspettarci per quanto riguarda la maglieria. Se i micro pullover sono stati i protagonisti della scorsa e l’attuale stagione, preparatevi ad aggiungere qualche centimetro in più. Caldi maxi dress in lana sono stati avvistati sulla passerella di Max Mara, Missoni e Woolrich, che l’hanno scelto come capo ideale per l’ufficio e la città, ma con quel tocco di eleganza che non guasta mai.

Max Mara

Milano Fashion Week 2018 : il denim

Altro protagonista indiscusso il denim. Pantaloni, giacche, camicie e persino capispalla, il denim è un capo che non tramonterà mai. Total look dal gusto sartoriale, inserti in pelliccia tono su tono o romantici ricami e passamanerie, scegliete lo stile che più vi si addice.

Blumarine

Milano Fashion Week 2018 : tartan e preppy

Quale sarà la stampa della prossima stagione? Senza dubbio il tartan. Vista sulle passerelle di Versace, Prada e Maryling, sembra proprio che per il prossimo inverno non possiamo farne a meno. Via allora a look dallo stile preppy e collegiale, gonne che richiamano i kilt scozzesi e l’immancabile cappotto con stampa check.

Maryling

Milano Fashion Week 2018 : frange, frange, frange

Sono simpatiche, ma anche seducenti, e sono le vere protagoniste del prossimo autunno/ inverno 2019, stiamo parlando delle frange. Negli abiti, sulle giacche, impreziosiscono camicie ed anche borse, le frange sono davvero ovunque.Eleganti e sofisticate gli abiti con frange proposte da Roberto Cavalli, stile cowgirl la proposta di N.21.

Roberto Cavalli e N.21

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *