Capelli: tendenze colore per l'Autunno Inverno 2018-19

Con l’Autunno la voglia di cambiare taglio di capelli o colore si fa sentire un po’ per tutte. Ma quali sono le tendenze colore che andranno nelle prossime stagioni? Oggi vi suggeriremo qualche nuance interessante, se volete capelli intensi e vibranti.

Il castano: ecco cosa andrà di moda

Se il vostro colore è il castano, orientatevi verso una tonalità scura con sfumature fredde, sul caffè, il cacao, il castano mocha o l’iced latte. Sarà perfetto in questi mesi freddi, per dare luce al vostro incarnato. Il cioccolato fa quindi il suo grande ritorno e l’abbiamo visto anche sulle passerelle. Meglio ancora se ravvivato con riflessi che diano luminosità alla chioma. Il punto di castano “cioccolatoso” da imitare è quello di Meghan Markle, che da quando è salita sul palcoscenico della famiglia reale ha scalzato Kate Middleton in fatto di look. Il suo è un capello naturale, castano, pieno, ricco e corposo.
Se poi vi piacciono i capelli sfumati, il balayage al caramello è quello che fa per voi. Si tratta infatti di una tonalità scura, con un po’ di colore e movimento sulle lunghezze. Starà bene sia a chi è abituata a portare i capelli lunghi che a chi invece preferisce un caschetto.

Capelli biondi: quali colori

Il biondo è sempre un colore complicato ed è necessario scegliere la tonalità giusta, per il proprio viso. In questi mesi si vedranno soprattutto dirty blonde ed effetti ombré, con contrasti decisi. La base sarà sempre naturale. Questo è un po’ in controtendenza con quello che abbiamo visto finora, con colori che digradavano dolcemente. Se invece preferite tonalità più chiare, orientatevi sul miele, un grande classico che non passa di moda e dona a tanti incarnati diversi.
Tra le tendenze di biondo c’è anche il platino o il ghiaccio, quasi bianco, e il bronde, ovvero un colore dalle sfumature naturali, molto bello sui capelli castano chiaro.

Colore capelli rossi

Quest’anno verrà ricordato come l’anno del rosso. Ramato, più chiaro, più scuro, tendente al castano, al ciliegia, al mogano o all’acero. Il rosso è un colore che sta bene sia a chi ha la pelle chiara, che a chi ce l’ha scura. I rossi più interessanti sono quelli sofisticati, del mogano e del rame. Magari con sfumature più chiare sulle lunghezze, che diano luce e carattere alla capigliatura lunga o a tagli medio lunghi.

Per le più estrose

Se invece siete più propense a giocare con il look e non avete paura di sperimentare, uno dei colori di tendenza sarà il watermelon pink, un rosa tenue che piacerà alle giovanissime, ma non solo.
Anche il blond orange è un colore che sta avendo particolare successo. Con sfumature arancione e bionde, è davvero uno dei protagonisti dell’autunno.
Si vedranno poi i viola, ma soprattutto i blu.
Altrimenti, per chi non vuole osare così tanto, ma non vuole rinunciare a qualcosa di nuovo, una delle ultime tendenze è il dark mauve, che oggi viene spesso abbinato alle colorazioni castane. Si tratta di una colorazione uniforme con riflessi violacei. L’effetto però sarà naturale. Questo colore sta bene anche a chi ha una carnagione chiara, ma anche per chi ha una pelle olivastra.

E voi avete già deciso di che colore volete la testa questo inverno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *